Pete Ricketts sostituirà Ben Sasse come prossimo senatore del Nebraska

L’ex governatore del Nebraska Pete Ricketts, un repubblicano, è stato nominato giovedì prossimo senatore dello stato, in sostituzione del collega repubblicano Ben Sasse, che si è dimesso questa settimana. Diventa Presidente dell’Università della Florida.

Sig. Ricketts è stato scelto per il seggio al Senato dal suo successore nell’ufficio del governatore, Jim Billen, la cui campagna ha contribuito a finanziare l’anno scorso.

Mister che termina nel 2026. Un’elezione speciale si terrà nel 2024 per ricoprire il seggio per il resto del mandato di Sasse. Ciò significa che se il signor Ricketts vuole restare al Senato, dovrà candidarsi a un’elezione speciale. nel 2024, e poi di nuovo nel 2026 per l’intero mandato.

58 anni Sig. Ricketts è stato governatore per due mandati, dal 2015 a questo mese. Sig. Dopo che Sasse ha annunciato le sue dimissioni lo scorso anno, ci si aspettava che prendesse il seggio al Senato. Supporto ottenuto rapidamente Dal senatore Mitch McConnell del Kentucky, il leader repubblicano.

La famiglia Ricketts è stata a lungo molto potente nel mondo insulare della politica del Nebraska. Il padre di Ricketts, Joe Ricketts, fondatore ed ex amministratore delegato della società di servizi finanziari TD Ameritrade, è uno dei principali donatori di candidati e cause repubblicane in tutto il paese.

Pete Ricketts ha speso almeno $ 1,3 milioni nell’ultimo anno Primarie repubblicane serrate per il governatore, Sig. Aiutare Billan mentre attacca i suoi due principali nemici. Sig. Miliardi vinto di poco La nomina del partito su un candidato sostenuto da Trump e relativamente moderato, che in seguito ha vinto le elezioni generali.

READ  Adani ha perso la corona di uomo più ricco dell'Asia, poiché la rotta azionaria è salita a 86 miliardi di dollari

Sig. Billone, Sig. Ha sollecitato candidature da parte dei nebrascani interessati a sostituire Sass e ha affermato di aver preso in considerazione diversi candidati.

“Abbiamo preso questo processo incredibilmente sul serio”, ha detto. Secondo l’esaminatore del Nebraska. “I criteri per me sono molto semplici. Il candidato deve rappresentarci come popolo.

Ma il signor Ricketts non ha mai dubitato molto che avrebbe ottenuto il lavoro se lo avesse voluto.

In una riunione dei governatori repubblicani in Florida alla fine di novembre, Mr. Ricketts ha minimizzato il suo interesse per il seggio al Senato, dicendo: “Vedremo cosa succede”.

Tre settimane dopo, fece domanda per l’appuntamento.

Rachel Shorey Rapporto contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *