Funerali di Papa Benedetto XVI: Papa Francesco presiede la cerimonia vaticana per l’ex pontefice


Roma
Cnn

riti funebri L’ex Papa Benedetto XVISi è spento sabato all’età di 95 anni, iniziata giovedì con una tradizionale cerimonia presieduta da Papa Francesco in piazza San Pietro. Città del Vaticano.

In linea con gli auspici di Benedetto, Matteo Bruni, direttore dell’ufficio stampa della Santa Sede, ha detto che i suoi funerali saranno “semplici”. È la prima volta in tempi moderni che un papa presiede i funerali del suo predecessore.

I devoti allineano la piazza, che può ospitare circa 60.000 persone, in attesa della cerimonia.

Bruni ha detto che la cerimonia sarà simile a quella del papa regnante, ma con alcune modifiche. Benedetto sarà nominato papa emerito durante i funerali e il linguaggio di alcune preghiere sarà diverso perché alla sua morte non sarà più il papa regnante.

I fedeli hanno recitato il rosario mentre la bara di Benedetto ha lasciato la Basilica di San Pietro alle 8:45 ora locale (2:45 ET) di giovedì.

Francis ha iniziato a guidare la messa del giovedì mattina quando avrebbe dovuto predicare alle 10:00 ora locale (4:00 ET).

La bara di Benedetto sarà trasportata attraverso la basilica e nella cripta vaticana per la sepoltura nel Mausoleo di Giovanni Paolo II.

La tomba è stata svuotata dopo che il corpo di Giovanni Paolo II e le spoglie sono state trasferite in una cappella all’interno della basilica dopo la sua canonizzazione.

Sono presenti i fedeli, tra cui Georg Conswein (secondo da destra), arcivescovo di Curia e da lungo tempo segretario particolare del defunto Benedetto.

Al momento della sepoltura, durante il rito, attorno al feretro vengono apposti i sigilli della Camera Apostolica, della Casa Pontificia e della Liturgia. Una bara di cipresso viene posta all’interno di una bara di zinco, che viene saldata e sigillata, quindi posta all’interno di una bara di legno e sepolta.

READ  Rupert Murdoch rinuncia al progetto di fondere Fox e News Corp

La cerimonia dovrebbe concludersi alle 11:15 ora locale (5:15 ET).

Al funerale sono attesi dignitari di alto profilo tra cui la regina Sofia di Spagna e il cancelliere tedesco Olaf Scholz, insieme all’ambasciatore statunitense presso la Santa Sede Joe Donnelly.

I fedeli si sono messi in fila per entrare nella Basilica di San Pietro il 2 gennaio 2023 per rendere omaggio a Benedetto mentre giaceva in stato.

Benedetto, il primo papa in quasi 600 anni a dimettersi piuttosto che rimanere in carica a vita, è morto il 31 dicembre in un monastero nella Città del Vaticano, secondo una dichiarazione vaticana.

È stato eletto Papa nell’aprile 2005 dopo la morte di Giovanni Paolo II.

Benedetto è noto come più conservatore di papa Francesco, che si è mosso per ammorbidire la posizione del Vaticano sull’aborto e l’omosessualità, oltre a compiere maggiori sforzi per affrontare la crisi degli abusi sessuali che ha travolto e offuscato la chiesa negli ultimi anni. L’eredità di Benedetto.

Il cartiglio deposto nella bara di papa Benedetto XVI, che ripercorre alcuni dei momenti più importanti della sua vita e del suo mandato, ci ricorda che egli ha lottato “risolutamente” contro la pedofilia.

“Ha combattuto con determinazione contro i crimini commessi dal clero contro i bambini o le persone vulnerabili, chiamando costantemente la Chiesa alla conversione, alla preghiera, alla penitenza e alla purificazione”, dice il rotolo.

Leader politici e religiosi tra cui il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il primo ministro britannico Rishi Sunak e il Dalai Lama hanno reso omaggio alla sua morte.

Circa 200.000 persone in lutto, tra cui il primo ministro italiano Giorgia Meloni e il presidente Sergio Mattarella, hanno reso omaggio all’ex papa all’inizio di questa settimana mentre giaceva nella Basilica di San Pietro.

La visione pubblica di Benedetto si è conclusa mercoledì, durante un’intima cerimonia religiosa in cui oggetti del suo mandato, tra cui monete e medaglie, e un rotolo sul pontificato sono stati posti nella sua bara cipriota sigillata prima del suo funerale.

READ  Il ministro kosovaro afferma che la Serbia mira a destabilizzare il Paese

Francesco ha reso omaggio al suo predecessore mercoledì durante un incontro in Vaticano.

“Voglio che ci uniamo a quanti dalla nostra parte rendono omaggio a Benedetto XVI e al mio pensiero di grande maestro della catechesi”, ha detto.

“Ci aiuti a riscoprire la gioia della fede in Cristo e la speranza per la vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *