Ana Walshe, marito dell’uomo scomparso di Cohasset, arrestato per false indagini

COHASSET – COHASSET – Il marito della madre scomparsa di Cohasset, Ana Walshe, è stato arrestato per aver ingannato le indagini. L’ufficio del procuratore distrettuale di Norfolk ha annunciato domenica sera l’arresto del 46enne Brian Walshe.

Brian Walshe dovrebbe comparire lunedì davanti al tribunale distrettuale di Quincy.

Ana Walshe è scomparsa da una settimana.

WBZ-TV ha verificato un messaggio vocale di Brian Walsh a un amico di Ana a Washington, DC, dove Ana lavora. L’amico ha detto che il messaggio vocale è stato lasciato mercoledì, lo stesso giorno in cui Ana è stata denunciata alla polizia come scomparsa.

“Buon pomeriggio, questo è Brian Walshe. Spero che tutto vada bene. Ho contattato tutti il ​​​​più possibile. Ana è stata fuori contatto per alcuni giorni”, ha detto Brian in un messaggio vocale. “Se conosci qualcuno che ha avuto contatti con lei, sai che ho cercato di chiamare tutti. Mi dispiace disturbarti. Spero che vada tutto bene.”

Nel 2018, il tribunale distrettuale degli Stati Uniti Brian Walshe è accusato di frode per aver venduto due falsi dipinti di Andy Warhol. Si è dichiarato colpevole di molteplici accuse nel 2021 e rimane agli arresti domiciliari in attesa della sua condanna.

brian-walshe.jpg
Brian Walsh.

Grazie foto


“È assolutamente strabiliante”, ha detto Peter Kirby. È un amico della famiglia Walshe e ha visto Brian giovedì.

Kirby ha detto che Ana e Brian sperano che il 2023 sia “il loro anno”.

Ora Kirby lotta con gli sviluppi del caso mentre sostiene il suo migliore amico.

“Il nostro caro amico Brian si trova in questa terribile situazione in cui è spaventato, affranto, bloccato in un ciclo infinito mentre Internet decide che è cattivo”, ha detto Kirby.

immagine.jpg
La polizia perquisisce la casa della donna di Cohasset scomparsa, Ana Walshe.

CBSBoston


È in corso la ricerca della madre scomparsa di Cohasset, Ana Walshe Sospeso dopo due giorniMa mentre le indagini sulla sua scomparsa continuavano domenica, la polizia è tornata a casa sua vicino alla Route 3A.

Secondo fonti dell’I-Team, la polizia ha eseguito un mandato di perquisizione presso la casa. I figli della coppia sono in custodia del governo, hanno detto fonti.

Gli investigatori sono stati visti rimuovere scatole di prove dall’interno della casa e altri sono stati visti con in mano delle pale.

L’ufficio del procuratore distrettuale di Norfolk sarà ora l’agenzia principale nella ricerca.

ana-walshe.jpg
Ana Walshe

Foto della polizia di Cohasset


In una conferenza stampa venerdì, il capo della polizia William Quigley ha dichiarato che “non c’è stata traccia” di Walshe dal 1° gennaio.

Quello stesso giorno, un parente ha visto Walshe lasciare la sua casa intorno alle 4 del mattino per fare un giro in condivisione dall’aeroporto nazionale Reagan di Washington all’aeroporto Logan di Boston. Il capo ha detto che suo marito stava dormendo quando se n’è andata. Presumibilmente chiamato a lavorare d’emergenza a Washington

La polizia ha detto di non poter confermare se Walshe sia mai sceso dal sedile del passeggero, aggiungendo che non è salito sull’aereo. Walshe è stata dichiarata scomparsa mercoledì.

I detective sono tornati da Washington domenica mentre cercavano possibili prove.

Quigley in precedenza aveva affermato che il cellulare di Walshe era stato disabilitato dal 1 gennaio e da allora non c’era stata alcuna attività sulle sue carte di credito o di debito.

Walshe è descritto come 5’2 ″, con un peso di 115 libbre. Ha i capelli castani, gli occhi castani e parla con un accento dell’Europa orientale.

Chiunque abbia informazioni è invitato a contattare il detective della polizia Harrison Schmidt al numero 781-383-1055 x-6108 o [email protected]

READ  Biden visita il confine meridionale durante la nuova repressione degli immigrati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *