Articoli

Royal Caribbean: la compagnia festeggia il traguardo dei 50 milioni di ospiti

Quest’estate la compagnia di crociera seconda al mondo, Royal Caribbean International,  festeggia un importante traguardo nei suoi 45 anni di storia, ospitando a bordo della sua flotta composta da 21 navi da crociera il cinquanta milionesimo ospite. La speciale occasione darà il via ad un anno di festeggiamenti in onore dei clienti della compagnia crocieristica, dei partner commerciali, dei dipendenti e di tutto il personale di bordo.

 

rccl

A bordo di Royal Caribbean il 50 milionesimo ospite.

 

Continua a leggere

, ,

Crociere: l’Itlaia e il mercato delle crociere

Crociere, nell’arco del 2010 sono state 16 milioni le persone che hanno scelto la crociera come destinazione di vacanza.

Le cifre di crescita percentuali proiettate sui porti italiani danno conferma che il mercato crocieristico non è preso di mira dalla crisi che si aggira nel settore del turismo. Sempre nel 2010, nei porti italiani sono stati registrati 10 milioni di transiti che corrispondono ad un aumento del 8%, rispetto ai transiti registrati nel 2009. Per i dati consolidati del 2011, vanno aspettati i dati forniti dall’ente “Risposte Turismo” ma è comunque possibile fare una previsione per l’anno corrente, dove la crescita sarà di ulteriori 16 – 17%.

L’Italia accoglie i crocieristi in più di 30 porti. Tre di questi porti (Venezia, Civitavecchia e Napoli) nel 2010 hanno superato il milione di crocieristi. Si prevede per il 2011 che anche i porti di Savona e Livorno raggiungono il traguardo del milione. Ecco qualche dato in base al traffico crocieristico nei porti italiani in base alle regioni:
  • Lazio (porto di Civitavecchia):  20%
  • Liguria (6 porti):                           18%
  • Veneto (porto di Venezia):         16%
  • Campania (7 porti):                     14%
  • Sicilia (8 porti):                             11%
Il mercato del mediterraneo ha conosciuto un aumento d’interesse da parte di quasi tutte le compagnie di crociera, come ha dimostrato la stagione di quest’anno dove ad esempio la compagnia Royal Caribbean  per la stagione estiva ha portato nei mari europei  metà della flotta. Sfogliando i cataloghi del 2012 ci possiamo aspettare una  crescita di passeggeri che transitano nei vari porti del mediterraneo.  A noi crocieristi ci da l’opportunità di approfittare di una scelta sempre maggiore di compagnie, navi e itinerari.