Articoli

Seven Seas Explorer nuova Ammiraglia di Regent Seven Seas Cruises

Realizzata presso lo stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente, Seven Seas Explorer, è la nuova nave da crociera della compagnia Regent Seven Seas Cruises, brand di lusso del gruppo Norwegian Cruise Line Holdings. La società armatrice ha già ordinato a Fincantieri un’unità gemella di questa, che sarà consegnata nel 2020.

Con le sue 55.200 circa tonnellate di stazza lorda, Seven Seas Explorer, ha una lunghezza di 223 metri e può ospitare a bordo 750 passeggeri in 375 ampie suite.

avrà una madrina d’eccezione, Sua Altezza Reale, la Principessa Charlene di Monaco.

Il battesimo si svolgerà il prossimo 13 luglio a Monte Carlo, con una madrina d’eccezione: Sua Altezza reale la Principessa Charlene di Monaco. L’evento sarà trasmesso in diretta web www.explorerchristening.com

Compagnie du Ponant: Finacntieri consegna “Le Soléal”

È stata consegnata presso lo stabilimento di Ancona “Le Soléal”, la terza nave da crociera extra lusso realizzata da Fincantieri per la società armatrice francese Compagnie du Ponant. “Le Soléal”, che per dimensioni e caratteristiche è molto simile a un mega-yacht, rappresenta un prodotto unico e di nicchia e sarà la nuova ammiraglia della compagnia. Destinata a un pubblico selezionato è pensata per offrire al passeggero un’esperienza irripetibile e grazie alle sue dimensioni ridotte potrà raggiungere destinazioni inaccessibili alle unità più grandi.

 

Soleal compagnie du ponant

Consegnata da Fincantieri “Le Soléal”, la terza nave da crociera extra lusso.

 

La nuova unità, che batterà bandiera francese, ha circa 11.000 tonnellate di stazza lorda, è lunga circa 142 metri e larga 18. Potrà ospitare a bordo oltre 260 passeggeri in 132 tra cabine e suite, tutte con vista esterna, il 94% delle quali dotate di balcone privato.

Come per le gemelle “Le Boréal” e “L’Austral”, l’ente di classifica Bureau Veritas ha assegnato a “La Soléal” non solo la certificazione di classe “Ghiacci”, per la navigazione in aree polari e sub-polari, ma anche quelle di “Clean Ship” e “Comfort Class”, in virtù delle più avanzate tecnologie per la riduzione dell’impatto ambientale e dei livelli di rumore e di vibrazione di cui la nave dispone.

Ciò che distingue “Le Soléal” dalle due unità precedenti sono le sale pubbliche dal design innovativo, per la prima volta tutte sviluppate da Fincantieri con prodotti e manodopera definiti da un team dedicato “in house”, e dotate di un sistema di illuminazione di ultima generazione a risparmio energetico che comporta esclusivamente l’utilizzo di LED made in Italy in tutte queste aree e nelle cabine. La nuova nata in casa Fincantieri avrà inoltre una potenza installata superiore per dare più flessibilità ai profili di crociera nonché una diversa colorazione dello scafo.
[hr_invisible]

,

Hapag-Lloyd: conclusa la prima fase dei lavori alla Europa 2

Quattro mesi dopo la posa della chiglia, la nave da crociera di lusso EUROPA 2, ha lasciato lo scorso sei di luglio il bacino di carenaggio presso il cantiere navale STX France di Saint-Nazaire.

Lasciando il bacino di carenaggio la prossima fase è dedicata all’allestimento interno della nave della compagnia Tedesca Hapag-Lloyd. Un totale di 835 artigiani si occupa del completamento di 251 suite, otto ristoranti, un teatro, svariati bar e le varie aree pubbliche. L’Europa 2 raggiungerà la flotta nella primavera del 2013. Il primo viaggio inaugurale, con partenza da Amburgo l’11 maggio 2013, durerà quattordici giorni con arrivo previsto al porto di Lisbona.

 

Europa 2 presso il cantiere STX France, foto Hapag-Lloyd.