Articoli

A Napoli il primo career day in Italia dedicato al mondo delle crociere

Fa tappa quest’anno a Napoli, sabato 25 ottobre, CARRIERE@ICD, il career day annuale itinerante ideato e organizzato da Risposte Turismo – società di ricerca e consulenza nella macro industria turistica – riservato a 100 tra studenti iscritti a università/master italiani e ragazzi di età inferiore ai 27 anni desiderosi di intraprendere una carriera all’interno del comparto crocieristico.

 

Continua a leggere

,

Crociere: a fine 2013 saranno circa 11,4 milioni i crocieristi movimentati dai porti italiani

Secondo le stime effettuate da Risposte Turismo, in Italia a fine 2013 saranno circa 11,4 milioni i crocieristi movimentati dai porti italiani (+5,1%) e 5.235 le toccate navi (+4,9%).

L’industria crocieristica nazionale sbarca a Livorno il prossimo venerdì 25 ottobre con Italian Cruise Day 2013, l’unico evento dedicato agli operatori del comparto crocieristico ideato e organizzato da Risposte Turismo – società di ricerca e consulenza a servizio della macroindustria turistica – e realizzato quest’anno in partnership con la Camera di Commercio di Livorno.

 

Crociere: a fine 2013 saranno circa 11,4 milioni i crocieristi movimentati dai porti italiani

Civitavecchia si confermerà al primo posto con circa 2,5 milioni di passeggeri movimentati, foto Passione Crociere.

 

Continua a leggere

Crociere: saranno 5 i porti italiani che nel 2013 supereranno il milione di passeggeri

Il 2013 porterà alcune variazioni nella classifica dei porti italiani. Genova guadagnerà ben due posizioni, superando i 1.100.000 passeggeri movimentati, piazzandosi così in terza posizione dopo Civitavecchia e Venezia e prima di Napoli, Savona e Livorno.

Nel 2013 ben cinque porti supereranno quota un milione di passeggeri (Civitavecchia, Venezia, Genova, Napoli e Savona), mentre altri tre si assesteranno tra i 500.000 e il milione (Livorno, Bari e Messina). A scendere, troviamo sei porti tra i 100.000 e i 500.000 passeggeri (Catania, Palermo, Salerno, Ancona, Cagliari e Ravenna) e poi ancora quattro porti tra i 50.000 e i 100.000 passeggeri e 12 porti tra i 10.000 e i 50.000 pax. Chiudono la classifica i 31 porti minori italiani, che non raggiungono i 10.000 passeggeri movimentati.

La forte crescita del porto di Genova come anche di altri porti della penisola nel 2013 è riconducibile all’aumento degli scali di MSC Crociere, mentre Costa Crociere e Royal Caribbean nel complesso rimangono stabili. Da segnalare anche il ritorno nel Mediterraneo della Disney Cruise Line e la seconda nave della Carnival Carnival Cruise Line.

 

In immagine il porto di Genova.

Fonte: travelquotidiano