Articoli

Carnival Cruise Line: battezzata la Carnival Breeze

Battezzata ieri, sabato 8 dicembre, a Mimai la Carnival Breeze, l’ultima ammiraglia di casa Carnival Cruise Line. Entrata a far parte della flotta già in giugno di quest’ anno ma la compagnia aveva deciso di battezzare la nave solo dopo la stagione estiva trascorsa nel Mediterraneo, dove la Carnival Breeze effettuava partenze da Venezia.

Madrina della nave, che può ospitare ben 3.690 passeggeri, è stata Tracy Lutto Wilson, moglie dell’ex Miami-Heat-Basketball-Stars Alonzo Mourning e fondatore del Programma Honey Shine Mentoring Program, che si occupa della formazione e l’educazione dei giovani.

Continua a leggere

,

Crociere: Gruppo Carnival ordina due navi da crociera da Fincantieri

Il gruppo statunitense Carnival Corporation & plc e Fincantieri hanno raggiunto un accordo per la costruzione di due navi da crociera, destinate ai brand Holland America Line e Carnival Cruise Lines. Entrambe le unità saranno le prime di una nuova e innovativa classe di navi.

L’unità per Holland America Line avrà una stazza lorda di 99.000 tonnellate, potrà ospitare a bordo 2.660 passeggeri, sarà consegnata nell’autunno del 2015 e si aggiungerà alla flotta del brand a cinque anni dalla “Nieuw Amsterdam”, consegnata a Marghera nel 2010.
L’unità per Carnival Cruise Lines avrà 135.000 tonnellate di stazza lorda, una capacità di 4.000 passeggeri ed entrerà in servizio nell’inverno del 2016, quattro anni dopo “Carnival Breeze”, consegnata a Monfalcone nella primavera 2012.

Le parti hanno raggiunto un’intesa su tutti gli aspetti dell’accordo, e contano di firmare un contratto in tempi brevi una volta che tutte le condizioni saranno perfezionate.

L’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, ha commentato: “Questo ulteriore ordine porta a 61 il numero delle nostre navi per il gruppo Carnival e conferma la leadership di Fincantieri a livello mondiale nel settore delle navi da crociera, anche in un momento di rallentamento della domanda”. Bono ha concluso: “Auspichiamo che questo ordine sia un segnale forte per la ripresa di un settore strategico per l’economia del Paese e per l’intero comparto”.

“L’ordine conferma la strategia del gruppo di introdurre da due a tre navi all’anno suddivise tra i dieci marchi. Abbiamo programmato con attenzione l’introduzione di queste nuove navi per garantire ai rispettivi brand il tempo sufficiente per ampliare la base della propria clientela e assorbire la nuova capacità, senza deprimere la redditività delle navi già esistenti” ha dichiarato Micky Arison, presidente e amministratore delegato di Carnival Corporation & plc.

L’accordo tra Fincantieri e Carnival, leader crocieristico a livello globale che opera attraverso 100 navi, con altre nove in consegna tra il 2013 e il 2016, consolida ulteriormente una collaborazione di successo che dura da oltre vent’anni.

Carnival Cruise Line: nuova ammiraglia Carnival Breeze

Partita oggi pomeriggio, dal porto crocieristico di Venezia, la nuova ammiraglia della compagnia statunitense Carnival Cruise Line, la nuovissima Carnival Breeze che può ospitare fino a 3’690 passeggeri.

Interamente realizzata presso i cantieri navali Fincantieri, la Carnival Breeze ha una stazza di 130.000 tonnellate ed è la ventiquattresima unità della flotta Carnival Cruise Lines ha lasciato Venezia per la sua prima crociera inaugurale di 12 notti che la porterà a Barcellona. Nave da crociera dotata a pieno di tutte le caratteristiche del programma “Fun Ship 2.0”.

Continua a leggere