Sempre più si sceglie la vacanza in crociera

La vacanza in crociera è una dei pochi mercati turistici che ogni anno presenta cifre positive con un trend in ascesa.

Con i primi tre mesi di quest’anno le cifre presentate dall’Osservatorio delle Compagnie di Crociera sono globalmente molto incoraggianti. Per l’Italia, l’offerta complessiva delle crociere è diminuita ma non la voglia di andare in crociera.

 

Vacanza in crociera

Sempre più si sceglie la vacanza in crociera, foto Passione Crociere.

 

Sempre più persone scelgono la vacanza in crociera lasciandosi alle spalle i classici villaggi turistici al mare. Per le compagnie di crociera questo significa un potenziale di mercato, dalla villaggistica verso la vacanza in crociera, stimato per almeno un miliardo e mezzo di euro. Innumerevoli servizi e navi sempre più innovativi in combinazione ad un’ampia scelta tra compagnie e itinerari rende l’industria delle crociere l’unica capace di competere, per costi e ricchezza di contenuti, sia con il villaggio che con l’imbattibile Mar Rosso. Le compagnie di crociera ora puntano a recuperare una buona quota di quel miliardo e mezzo.

Anche nel settore stesso la voglia di prendersi una fetta di questo mercato è altissimo. Le compagnie europee come la Costa Crociere e MSC Crociere, non solo devono fare i contri tra di loro ma da qualche anno il Mediterraneo viene sempre più invaso dalle super navi da crociera come ad esempio la Norwegian Epic con 5.368 passeggeri, la Liberty of the Seas con 4.370 e per una toccata e fuga a settembre arriverà la nave da crociera più grande al mondo ossia la Oasis of the Seas con una capacità di ospitare ben 6.230 passeggeri.

Ma non è solo la grandezza ad attirare la nuova clientela che si decide per una vacanza in crociera. Sempre più arriva il nuovo cliente che ha voglia di spendere e lo fa volentieri, perché dalla sua crociera vuole di più e di meglio, non si accontenta. E così le strategie come quella di MSC Crociera con l’area riservata agli ospiti delle Suite (Yacht Club) si moltiplicano sulle grandi navi. Ma anche proposte come ad esempio Costa Crociere con le navi interamente dedicate ad un pubblico più adulto con la formula della vacanza Costa neoCollection, la nuova esperienza di viaggio a ritmo lento, ideata per gustare pienamente il piacere della vacanza. Anche le sistemazioni diventano sempre più spaziose rispondendo alla richiesta della clientela come ad esempio a bordo della Celebrity Reflection, nave appratente alla compagnia premium Celebrity Cruises, dove si possono scegliere tra innumerevoli Suite.

Per noi di Passione Crociere è chiaro: la nostra prossima vacanza sarà una crociera! E la tua?

Logitravel