,

Seabourn: vendute ben tre navi da crociera

La compagnia di crociera Seabourn vende tre delle sue sei navi di lusso alla compagnia Windstar Cruises e prevede la costruzione di una nuova nave, sempre per il segmento di lusso, che andrà a rafforza la flotta composta dalla Seabourn Odysses, la Seabourn Sojourn e la Seabourn Quest. Con l’acquisto da parte della compagnia di crociera Windstar Cruises di tre navi raddoppia la sua flotta.

 

In immagine la Seabourn Quest, foto Seabourn.

Il trapasso delle navi sarà graduale e si completerà a maggio del 2015. La prima nave a lasciare la compagnia Seabourn sarà la Pride che ad aprile del 2014 passerà nelle mani della Windstar Cruises. Seguita della Seabourn Legend un anno dopo e con la Seabourn Spirit si terminerà a maggio del 2015 il progetto di trapasso delle navi.

La compagnia Seabourn,attiva nel segmento di lusso, concentrerà la sua attività sulle tre navi rimanenti la Seabourn Odyssey, Seabourn Sojourn e la Seabourn Quest. Inoltre la compagnia ha in previsione l’ordinazione di una quarta nave per la quale i lavori dovrebbero iniziare ancora quest’anno.

Windstar Cruises, attualmente presente sui mari con tre velieri appena ristrutturati, vuole con l’acquisizione crescere rapidamente nel segmento delle navi di piccola dimensione. Previste anche nuove destinazioni in Asia e nel Sud America.

 

Due navi presso il porto di St. Kitts, foto Seabourn.