Royal Caribbean: la compagnia investe nelle proposte culinarie presso il ristorante principale

Royal Caribbean International valorizza l’esperienza culinaria presso il ristorante principale a bordo delle sue 22 navi da crociera. Verrà ampliata l’offerta e introdotto un concetto di regionalità a dipendenza dell’itinerario percorso dalla nave stessa. A beneficiare del cambiamento della carta presso il ristorante principale saranno anche gli ospiti con esigenze dietetiche particolari. Per il rilancio dei piatti proposti la compagnia statunitense ha investito diversi milioni di dollari.

 

Le nuove proposte rispecchieranno quindi l’internazionalità degli ospiti a bordo e l’itinerario proposto dalla nave. Inoltre saranno introdotte pietanze con basso contenuto calorico, senza glutine e senza lattosio.

Negli ultimi anni le compagnie di crociera hanno investito nei ristoranti tematici a pagamento a scapito della qualità e della scelta nei ristoranti principali compresi nel prezzo della crociera. Royal Caribbean ha quindi preso sul serio i desideri dei suoi clienti investendo nell’offerta culinaria.

Tra i nuovi menu sono migliorati, piatti di alta qualità, come ad esempio il carré di agnello o di surf & turf (bistecca e aragosta), così come introducendo un premium mini-hamburger o insalate come piatto principale. Anche la carta dei dolci è stata rivisitata introducendo nuove creazioni. I piatti più richiesti ora saranno a disposizione tutte le sere come ad esempio il Manhattan Steak, le lumache alla Bourguignon, il cocktail di gamberi e la crème brûlée.

La crescente domanda di offerte senza glutine e senza lattosio è stata tenuta in considerazione da parte della Royal Caribbean che introdurrà in tutti i ristoranti, il pane fresco senza glutine.

Inoltre le nuove carte del Menu saranno munite di speciali simboli che segneranno i piatti senza glutine, senza lattosio, quelli vegetariani come anche i pasti che possono essere adattati all’esigenze dell’ospite.

Il continuo investimento a bordo delle navi della Royal Caribbean sarà terminato entro il 2014 quando tutte le navi saranno munite di ulteriori ristoranti tematici, come il Izumi Asian (cucina asiatica), Giovanni’s Table (ristorante con specialità italiane), Park Café (insalate, crepes, griglie e altro ancora) e The Cupboard Cupcake (torta e pasticceria).