Royal Caribbean: celebrata la posa della chiglia di Anthem of the Seas

La giornata di ieri, 19 novembre 2013, ha rappresentato un’importante pietra miliare per lo sviluppo della nuova classe di navi di Royal Caribbean, la classe Quantum, con la posa della chiglia di Anthem of the Seas. Questa particolare cerimonia ha simboleggiato l’inizio della costruzione fisica della nave e ha visto il sollevamento – nel cantiere – di un blocco che misurava 18 x 23 metri e pesava 620 tonnellate, con l’aiuto di una gru da 800 tonnellate.

 

1384887910_Kiellegung-Anthem-of-the-Seas-MG-5608

 

Le rivoluzionarie navi di classe Quantum presenteranno caratteristiche mai viste prima, come RipCord by iFLY, la prima esperienza di skydiving in mare aperto; North Star, un vero capolavoro d’ingegneria, capace di trasportare gli ospiti a più di 90 metri di altezza sopra l’oceano; ambienti multifunzionali e trasformabili, come The SeaPlex, il più grande complesso dedicato agli sport indoor e all’intrattenimento in mare aperto, con autoscontro, pista di pattinaggio a rotelle e molto altro; e le cabine passeggeri più grandi e moderne di tutta la compagnia crocieristica, tra le quali le esclusive Virtual Balcony, cabine interne che offrono in tempo reale ampie vedute dell’oceano e di meravigliose destinazioni.

Anthem of the Seas farà il suo debutto nella primavera del 2015, dopo l’inaugurazione della gemella Quantum of the Seas , previsto per l’autunno 2014. Entrambe le navi sono dotate di 16 ponti, hanno una stazza lorda di 167.800 tonnellate, possono trasportare fino a 4.180 ospiti in cabina doppia e dispongono di 2.090 cabine in totale.