,

Royal Caribbean: Allure of the Seas nel Mediterraneo, dichiarazione della compagnia

Nel 2015 la compagnia Royal Caribbean International potrebbe ridefinire la stagione estiva, portando la Allure of the Seas nel Mediterraneo, la nave da crociera più grande al mondo. Passione Crociere ha confrontato Royal Caribbean Italia con la recente notizia.

A quanto riportato nell’articolo di sabato scorso, 19 ottobre 2013, la nave da crociera Allure of the Seas risulta nella lista delle presenze presso il porto crocieristico di Civitavecchia, da maggio fino a ottobre del 2015. Il primo scalo, sempre a Civitavecchia sarebbe previsto per il sette di maggio del 2015.

 

Royal Caribbean: Allure of the Seas nel Mediterraneo, dichiarazione della compagnia

Royal Caribbean: Allure of the Seas nel Mediterraneo, dichiarazione della compagnia, foto RCCL.

 

L’articolo all’interno del nostro blog ha riscontrato reazioni molto positive, raccogliendo da sabato più di 200 “Mi Piace” sulla pagina Facebook  (www.facebook.com/passione.crociere) di Passione Crociere, e anche su Twitter (www.twitter.com/passiocrociere) le reazioni sono state tutte a favore dell’arrivo della nave da crociera Allure of the Seas nel Mediterraneo.

Royal Caribbean Italia, da noi contattata, ha dichiarato quanto segue: “In merito alle recenti notizie che segnalano la presenza di Allure of the Seas nel porto di Civitavecchia nella stagione 2015, Royal Caribbean dichiara che lo scalo pubblicato dall’Autorità Portuale di Civitavecchia non è stato confermato e pertanto non è ancora possibile fare previsioni sulla programmazione di questa nave nel Mediterraneo.”

La stagione 2015 di Royal Caribbean International nel Mediterraneo verrà annunciata nel primo trimestre del 2014.

Mancano solo pochi mesi alla presentazione del nuovo catalogo 2015 ed è quindi ben probabile che la compagnia sia impegnata nell’elaborazione degli itinerari e del posizionamento delle rispettive navi da crociera.

Royal Caribbean Italia inoltre aggiunge: “Ciò nonostante possiamo confermare che le verifiche tecniche svolte nei porti italiani sono state positive e rendono fattibile l’operatività di questa magnifica nave.”

Durante la visita in Italia di Adam Goldstein, Presidente e CEO Royal Caribbean International, lo scorso settembre, aveva affermato: “il mercato crocieristico in Italia è stato più difficile negli ultimi due anni. Sono state dunque prese alcune difficili decisioni per ridurre la nostra capacità con base Italia nel 2014; ma nel tempo ci aspettiamo di far crescere di nuovo la nostra presenza”.

Articolo: Royal Caribbean: Allure of the Seas nel Mediterraneo per l’intera stagione estiva 2015

[hr top]