Regent Seven Seas Cruises: Fincantieri ricevuto l’ordine per la relaizzazione di una nave da crociera

Fincantieri ha ricevuto un ordine dalla compagnia di crociera Regent Seven Seas Cruises per la realizzazione di una nave da crociera extra-lusso. La nuova unità, che sarà assegnata allo stabilimento di Sestri Ponente (Genova), si chiamerà “Seven Seas Explorer” e la consegna è prevista per l’estate del 2016.

Il valore della commessa è di circa 450 milioni di dollari. Ha contribuito in maniera determinante alla finalizzazione di questo contratto l’apporto di SACE per le garanzie all’export fornite al sistema bancario, tale da consentire a Fincantieri di proporre un pacchetto tecnico-commerciale e finanziario soddisfacente per l’armatore.

 

Regent seven seas cruises

Entro il 2016 saranno quattro le navi da crociera di lusso della compagnia Regent.

Con le sue 54.000 tonnellate di stazza lorda, “Seven Seas Explorer” sarà l’ammiraglia della flotta, avrà una lunghezza di 223 metri e potrà ospitare a bordo 738 passeggeri in 369 ampie suite. Questa nuova ammiaglia andrà a rafforzare la flotta composta attualmente da tre navi da crociera di lusso: la Seven Seas Mariner, la Seven Seas Voyager e la Seven Seas Navigator.

La nuova unità sarà costruita adottando le più avanzate tecnologie in tema di protezione ambientale.

L’allestimento sarà particolarmente ricercato e sarà prestata molta attenzione al comfort per i passeggeri. L’interior design sarà curato dai celeberrimi studi Tillberg Design AB, RTKL Associates and I-Crave.

Commentando l’annuncio l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono, ha dichiarato: “Sono estremamente soddisfatto per il nuovo ordine acquisito, che è ancor più importante perché consolida la nostra leadership mondiale nel comparto e rafforza la nostra presenza nel segmento delle navi di lusso con l’ingresso di un altro prestigioso brand nel nostro portafoglio clienti. Pur in un contesto particolarmente depresso, Fincantieri dimostra la propria forza nel mantenere la leadership basata sulla capacità competitiva, progettuale, produttiva e di prezzo, alla quale sta corrispondendo una sempre maggiore efficienza frutto degli accordi con il sindacato. L’acquisizione di questa nave per Regent è stata resa possibile grazie all’indispensabile sinergia realizzata dal Paese attraverso società preposte a favorire l’export di Fincantieri”.

Frank Del Rio, presidente e amministratore delegato di Prestige Cruise Holdings ha commentato: “Questo nuovo ordine rappresenta un momento di importante crescita per la nostra azienda, una tappa fondamentale verso la costruzione di una nuova generazione di navi da crociera che costituirà la linea più esclusiva al mondo per le crociere di lusso. Seven Seas Explorer sarà la nave da crociera più lussuosa costruita finora, potrà vantare di un rapporto passeggero-equipaggio tra i più elevati al mondo e ci consentirà di offrire ai nostri ospiti un servizio altamente personalizzato e la nostra straordinaria esperienza, che è il segno distintivo del marchio Regent”.