,

Gruppo Carnival: perdita di 100 milioni di dollari e demolizione della Costa Allegra

Momenti difficili per tutto il Gruppo Carnival Corporation che prevede una perdita di 100 milioni di dollari per il marchio Costa Crociere nel 2012. Per il Gruppo statunitense è chiaro comunque che Costa Crociere è una grande società con un grande marchio. Purtroppo le notizie negative non finiscono qui, è probabile che la nave Costa Allegra venga smantellata a causa dei costi di riparazione troppo elevati.

La Costa Allegra è stata costruita nel 1969 in Finlandia come navi portacontainers con il nome di “Annie Johnson” e nel 1986 trasformato in una nave da crociera dalla  Regency Cruises. Nel 1992 la Costa Crociere ha acquistato la nave e sottoposta ad una ristrutturazione presso il cantiere Mariotti di Genova. Questo è stato annunciato oggi durante la conferenza trimestrale della compagnia Carnival.

Già prima dell’incidente Costa Crociere aveva pensato alla vendita della nave, ora anche questa possibilità sembrerebbe molto remota e quindi la rottamazione della nave è attualmente l’unica soluzione che la compagnia sta prendendo in considerazione.

Ricordiamo inoltre che si tratta della nave più vecchia dell’intera flotta Costa Crociere. La nave gemella di Costa Allegra, la Costa Marina, è stata venduta l’anno scorso ad un’azienda Coreana.