“Con l’aumento della domanda delle crociere fluviali cresce, ora più che mai, il numero di offerte e destinazioni a disposizione dei viaggiatori. Alla possibilità di navigare per l’Europa sul fiume Reno o Danubio, si aggiunge la scelta di crociere fluviali in Sud America, Asia, Africa e USA, aprendo le porte ai passeggeri verso alcune delle destinazioni più autentiche e apprezzate del mondo”.

Cindy D’Aoust, Presidente e Amministratore Delegato di CLIA

Alcune delle nuove aree a bordo della nuova nave Koningsdam

Koningsdam è la prima unità di classe “Pinnacle” che significa “il punto più alto” e rappresenta il punto più alto raggiunto dalla compagnia. È contraddistinta da uno stile moderno e contemporaneo, in armonia con le caratteristiche di classica eleganza, di cui si fregiano tutte le navi del brand.

Foto: www.verdurephoto.com

 

 

Cuba-USA: dalla Rivoluzione del 1959 che una nave turistica non collegava i due Paesi

La nave da crociera Adonia, appartenente alla compagnia Fathom del gruppo crocieristico Carnival è la prima nave da crociera che collega Cuba e Stati Uniti dalla Rivoluzione del 1959, è arrivata oggi al porto dell’Avana.
Con un anticipo di un’ora rispetto all’orario previsto, la nave ha ormeggiato al terminale per crociere del porto della capitale cubana.

Itinerario della crociera

Itinerario della crociera


Connessione Internet veloce a bordo di tutte le navi Royal Caribbean

voom

A partire dal primo di maggio 2016 a bordo di tutte le navi Royal Caribbean International si potrà navigare approfittando della connessione Internet più veloce di sempre chiamata Voom.

Introdotta dapprima a bordo delle nuovissime navi da crociera della Classe Quantum ecco che oggi il CEO di Royal Caribbean CEO Michael Bayley, ha annunciato l’estensione di questo servizio a bordo di tutte le navi a partire da maggio.

Il costo per un apparecchio collegato è pari a 15$ al giorno rispettivamente 22,50$ per due. Rispetto ai pacchetti precedenti si risparmia 5$ al giorno approfittando di navigare ad una velocità paragonabile a quella di casa.

 

L’ammiraglia di Holland America Line a colpi di Tweet #Koningsdam

7 attrazioni che distinguono la terza nave della classe Oasis, Harmony of the Seas

La terza nave da crociera della classe Oasis, più grande e sorprendenti del mondo di Royal Caribbean International dal 7 giugno 2016 solcherà il Mediterraneo.

Oltre a queste sette attrazioni, descritte nella galleria immagini, non mancheranno le caratteristiche che hanno distinto le navi di classe Oasis: 7 quartieri tematici, il Central Park con oltre 10.000 piante vere, le zip-line per volare a 25 metri d’altezza, simulatori di surf e una pista di pattinaggio su ghiaccio oltre a VOOM, la connessione internet a banda larga più veloce sul mare.

“MSC Seaside unisce il gusto italiano e l’eccellenza nel design di FINCANTIERI alla visione internazionale di MSC Crociere e alla sua vocazione all’innovazione sia nell’hardware sia nel prodotto. Questo prototipo è significativamente diverso da qualsiasi altra nave che abbiamo mai costruito prima, è una nave per crociere in mari caldi. Il design della nave incarna la nostra passione per il mare con dotazioni innovative per consentire ai nostri croceristi di apprezzare al massimo il piacere del mare aperto e del sole. Sarà la nave MSC con il massimo spazio all’aperto e offrirà ai crocieristi anche più cabine con balcone, panorami marini e spazi comuni”.

ha commentato Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere.

MSC Seaside “coin ceremony”, ovvero la cerimonia della moneta di antica tradizione marinara.

MSC Seaside “coin ceremony”, ovvero la cerimonia della moneta di antica tradizione marinara.

La prima delle due navi di prossima generazione di classe Seaside di MSC Crociere entrerà in servizio a dicembre 2017 con crociere nei Caraibi in partenza da Miami durante tutto l’anno.