Norwegian Cruise Line: scrubber sulle sue due nuove navi da crociera

La compagnia di crociere Norwegian Cruise Line ha annunciato ieri che le sue due nuove navi da crociera della classe Breakaway Plus saranno le prime dotate di un’innovativa tipologia di scrubber sviluppata da Green Tech Marine (GTM), uno dei leader mondiali nella fornitura di questa tecnologia marittima. Le nuove navi saranno costruite presso il cantiere tedesco di Meyer Werft con consegna prevista nel 2015 e rispettivamente nel 2017. La Green Tech Marine fornirà cinque scrubber a nave per motori che spaziano dai 14,4 ai 16,8 megawatt.

Questa installazione andrà a costituire il più grande impianto di questo tipo del mondo, con una potenza totale di 76,8 megawatt. “Norwegian Cruise Line vanta una storia di innovazione così come l’impegno di utilizzare le tecnologie verdi, quando possibile,” ha dichiarato Kevin Sheehan, Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line. “Installare gli scrubber prodotti dalla Green Tech Marine sulle nuove navi Breakaway Plus è una scelta intelligente che permetterà loro di essere il più eco-friendly possibile.”

Gli scrubber sono compatti e permettono di evitare la riduzione dello spazio per cabine o per altre aree di servizio. GTM utilizza scrubber di dimensioni più ridotte per ciascun motore invece di uno unico, più grande e multi ingresso, adibito ai vari motori. Lo scrubber sostituisce anche il silenziatore, cosa che è molto utile per le navi da crociera.

Gli scrubber detengono tutti i certificati necessari per garantire che queste navi siano compatibili con il limite dello 0,1% di esalazione di zolfo nelle zone di controllo delle emissioni (ECA) in vigore a partire dal 2015.

In precedenza, la GTM ha fornito scrubber alla Pride of America di Norwegian, impegnata tutto l’anno alle Hawaii. Gli scrubber sono stati installati durante il periodo di ristrutturazione della nave, a marzo, e saranno pienamente operativi dalla fine di quest’anno. “Siamo entusiasti di vedere una grande compagnia di crociere come Norwegian Cruise Line e un importante costruttore di navi come il cantiere Meyer agire da pionieri nell’adozione della tecnologia verde,” ha dichiarato il Presidente e CEO di GTM, Peter Strandberg.

Green Tech Marine

Green Tech Marine sviluppa soluzioni innovative ad alte prestazioni nell’ambito della tecnologia ambientale e di risparmio energetico per le industrie marittime e offshore. La leadership della giovane azienda vanta una vasta esperienza e competenza nel settore nautico. Il loro obiettivo è quello di diventare uno dei principali attori nel settore della depurazione dei gas di scarico e di risparmio energetico per le navi. Grazie a una nuova tecnologia per la pulizia dei gas di scarico, gli impianti di lavaggio GTM-R possono essere resi più leggeri e più piccoli, ideali per il settore dei trasporti marittimi in cui lo spazio è privo di gettito da carico e il peso è privo di stabilità e di consumo di carburante.