MSC Crociere: Fantasi, Splendida e Divina tutte nel Mediterraneo

Le tre navi ammiraglie appartenenti alla classe Fantasia della flotta MSC Crociere trascorrono la stagione estiva fra le acque del Mar Mediterraneo. La grande novità è l’entrata in scena di MSC Divina, la nave battezzata da Sophia Loren lo scorso 26 maggio a Marsiglia e posizionata nella parte orientale del Mediterraneo.

Per l’ultimo gioiello della Compagnia appuntamento a Venezia o Bari da dove inizieranno affascinanti avventure in direzione di Grecia, Turchia e Croazia. Posizionate nel mare di casa, ma nella sua parte più occidentale, anche le altre due gemelle di Divina, la MSC Splendida e MSC Fantasia, dirette, con partenze da Civitavecchia, Genova, Messina, Napoli e Palermo, verso le più popolari località in Spagna, Tunisia, Malta e Francia.

Itinerario della MSC Divina

La nuova arrivata in casa MSC Crociere inizierà un viaggio di 8 giorni e 7 notti alla volta di Grecia, Turchia e Croazia con possibilità di partenza dai ponti e canali di  Venezia oppure  dalle bellezze offerte dalla Puglia, e Bari, con visita obbligata al Castello Normanno o a pochi chilometri dai Trulli di Alberobello.

Per la prima tappa appuntamento a Katakolon in Grecia, località situata nella parte continentale del paese, nota oggi per le sue superbe spiagge ma soprattutto per esser stata patria dell’antica città di Olimpia, luogo di nascita dei Giochi Olimpici.

Il viaggio prosegue verso la Turchia, a Izmir, nella provincia Egea della Turchia. Città vivace e cosmopolita,  la terza per grandezza del paese, si trova in una magnifica regione storica che l’ha resa un’ambita meta turistica. Uno dei più antichi insediamenti nel Mediterraneo vanta viali scenografici costeggiati da palme a ridosso di una meravigliosa baia. A poca distanza si trova Efeso, uno dei più bei siti archeologici al mondo.
Sarà poi la volta di Istanbul, capitale della Turchia,  terra di straordinarie bellezze paesaggistiche e quinta città più grande del mondo: è la sola metropoli a cavallo tra due continenti oltre a esser stata capitale storica di quattro imperi. Si potranno effettuare diverse escursioni culturali, fra cui la visita alla famosa Moschea Blu e al Palazzo Topkapi, mentre i fanatici dello shopping si sentiranno a loro agio soprattutto nel vivace Gran Bazar della città.

MSC Divina, poi, ripartirà in direzione della  splendida Dubrovnik, in Croazia, porto medievale fortificato, patrimonio dell’Unesco che lascia ai visitatori l’imbarazzo della scelta sulle attività da svolgere. A seguire ritorno a Venezia o Bari, a seconda del porto di imbarco.

 

Itinerario MSC Splendida

La crociera di MSC Splendida è diretta verso Spagna, Tunisia e Malta con partenza a scelta dal porto di Messina, Genova o Civitavecchia.
Lasciato il territorio italiano la prima sosta verrà effettuata a Barcellona, realtà in grado di unire, come poche altre, cultura e divertimento. Diverse le possibilità di svago nella capitale catalana: una visita alla cattedrale gotica che custodisce il miracoloso Cristo di Lepanto o al borgo medievale della città, il Barrio Gotico, così come ad ammirare la meravigliosa “Sagrada Familia”, monumentale chiesa incompiuta dell’architetto catalano Gaudì che con le sue opere particolari ha cosparso di bellezza anche il resto della città. A completare l’esperienza a Barcellona da non perdere l’incantevole panorama della città ammirabile dalla collina di Montjuich e la visita al Pueblo Espanol, ricostruzione degli antichi villaggi spagnoli.

Tornati a bordo,  dopo un giorno di navigazione, sarà la volta di Tunisi, capitale della Tunisia, città che si compone di  tre realtà: la moderna capitale, con le sue larghe strade, i grattacieli e gli affollati caffè sui marciapiedi, la Medina araba (città vecchia), che risale al Medio Evo ed è un eccitante labirinto denso di segreti, stretti passaggi, piccoli negozi, enormi moschee e palazzi, e infine Cartagine, l’antica città romano-fenicia, a 18 km da Tunisi. Da non perdere La Medina, luogo caratteristico di mercati di spezie e chioschi dove vengono esposti e offerti i prodotti locali. Non lontana dalla capitale Sidi Bou Said, un caratteristico villaggio di pescatori con case bianche e blu, fondato dagli arabi andalusi.

Successiva tappa prima del rientro in Italia a La Valletta capitale dell’isola  Malta, nella cui parte sudorientale sono situati magnifici templi megalitici, dichiarati patrimonio dell’umanità UNESCO. Poi nella capitale sono apprezzabili i giardini Barracca, da dove si può godere di meravigliosa vista sul Porto Grande per poi proseguire verso la deliziosa Cattedrale di San Giovanni, risalente all’epoca degli antichi Cavalieri di Malta, dove sono custoditi preziosi tesori, tra cui alcuni capolavori di Caravaggio. E poi ancora Mdina, nota come “città silenziosa”, dominata dalla Cattedrale di San Paolo in stile barocco. Le strette stradine medievali della cittadina che riconducono al porto. Rientro in Italia nel porto di imbarco, Messina, Genova o Civitavecchia.

 

Itinerario della MSC Fantasia

MSC Fantasia inizia la crociera mostrando ai suoi ospiti le bellezze del Sud Italia. Partenza a scelta da Genova, Napoli o Palermo. Lasciato il Belpaese la nave proseguirà il viaggio accompagnando i suoi ospiti a Tunisi, per poi raggiungere dopo un giorno di navigazione Barcellona. Prima del rientro in Italia ultima destinazione dell’itinerario Marsiglia, porta d’accesso  ai colori della Provenza. Seguirà il rientro in Italia nei rispettivi porti d’imbarco: Genova, Napoli o Palermo.

[hr top]