, ,

Le compagnie di crociere cancellano lo scalo a Tunisi

Dopo il grave attentato terroristico di ieri, 18 marzo 2015, a Tunisi, Costa Crociere e MSC Crociere reagiscono immediatamente e presentano le nuove programmazioni cancellando lo scalo a Tunisi per il resto del 2015. A seguire le altre compagnie.

 

Le compagnie di crociere cancellano lo scalo a Tunisi

Terminale crocieristico di La Goulette, foto Passione Crociere.

 

Ad esprimersi Michael Thamm, Amministratore Delegato del Gruppo Costa: “Con grande dolore comunichiamo che 3 passeggeri di Costa Fascinosa sono tra le vittime del barbaro e ignobile attacco terroristico a Tunisi, e che altri 8 ospiti sono tra i feriti. Inoltre 2 ospiti risultano ancora irreperibili. Condanniamo con forza questo attacco alla democratica Tunisia. Il nostro più profondo cordoglio e le nostre condoglianze vanno alle vittime e ai loro familiari. Siamo partecipi del vostro lutto. Il nostro team si trova attualmente a Tunisi e sta dando assistenza ai familiari delle vittime e agli 8 ospiti ricoverati negli ospedali. Un ulteriore team Costa si sta prendendo cura degli ospiti e dell’equipaggio a bordo. Nel frattempo, Costa Fascinosa ha lasciato la Tunisia e si trova in navigazione. Siamo in costante contatto con il Governo italiano e le autorità della Tunisia e di altri paesi. Desideriamo ringraziare il Ministro degli Affari Esteri e la sua struttura per la collaborazione.”

Costa Crociere cancella da subito tutti i 39 scali a Tunisi, previsti su Costa Fortuna, Costa Favolosa, Costa neoRiviera. Saranno sostituiti da scali alternativi che sono in via di definizione.

MSC Crociere sostituirà lo scalo a Tunisi come segue: MSC Splendida farà tappa a Malta, MSC Fantasia andrà a Palma de Mallorca e MSC Preziosa invece si fermerà a Cagliari.

Anche Star Clippers ha reso noto di aver cancellato i due scali previsti nel 2015. La compagna tedesca AIDA Cruises ha immediatamente cancellato tutti gli scali a La Goulette previsti da ben 3 navi della flotta. Anche per la compagna tedesca di lusso Hapag-Lloyd il 6 Aprile ha cancellato lo scalo a Tunisi. La tedesca TUI Cruises invece fa sapere di voler aspettare ancora prima di prendere decisione per quanto riguarda lo scalo a Tunisi previsto a ottobre prossimo.

Non si hanno ancora notizie ufficiali dalle compagnie Princess Cruises, Holland America Line, P&O e Oceania Cruises per quanto concerne lo scalo a Tunisi.
[hr top]