Crociere: il Canale di Corinto

Il Canale di Corinto è un canale artificiale che collega il Golfo di Corinto con il mar Egeo, tagliando in due l’istmo di Corinto. Costruito tra il 1881 e il 1893, ha una lunghezza di 6345 m, è largo circa 25,6 metri e profondo fino a 8 metri, limitando così il passaggio a navi di stazza medio-piccole come nell’immagine la Seabourn Pride che a inizio di novembre ha effettuato il suo passaggio.

La sua utilità è soprattutto quella di risparmiare circa 200 km sulla rotta tra il Mar Ionio e l’Egeo evitando il periplo del Peloponneso. La sua più grossa limitazione è la dimensione che non consente il transito alle moderne navi transoceaniche.
In compenso è molto usato dalla navigazione di diporto con un transito annuo stimato di 11.000 imbarcazioni.

Foto del canale le sulla nostra pagina di Pinterest: http://goo.gl/D46TZ

 

La Seabourn Pride durante il passaggio nel canale di Corinto, foto Seabourn.