Gli ospiti di MSC Crociere donano 3 milioni di euro a UNICEF

MSC Crociere ha tagliato il traguardo dei 3 milioni di euro raccolti dagli ospiti per UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite che si batte per i diritti dei bambini di tutto il mondo.

La somma è stata donata in rappresentanza degli ospiti MSC Crociere dall’Executive Chairman della Compagnia, Pierfrancesco Vago, che ha consegnato un maxi-assegno celebrativo all’Executive Director dell’UNICEF Svizzera, Elsbeth Müller, nel corso di una cerimonia avvenuta presso il quartier generale di Ginevra di MSC Crociere.

 

La collaborazione tra MSC Crociere e Unicef è stata avviata nel 2009 con l’iniziativa “Get on Board for Children” per incoraggiare gli ospiti a bordo delle 12 navi della Compagnia a sostenere l’Unicef. Attraverso questa collaborazione sono gli ospiti di MSC Crociere hanno raccolto fondi per combattere la povertà e la disuguaglianza, piaghe che attanagliano la popolazione del Brasile. Le risorse raccolte finora, infatti, hanno contribuito a garantire una educazione e una scolarizzazione adeguata ai bambini di 126 comunità di Rio de Janeiro e San Paolo.

A partire dallo scorso gennaio, MSC Crociere e UNICEF hanno avviato una nuova partnership allo scopo di fornire assistenza ai bambini malnutriti nei paesi in via di sviluppo e nei paesi colpiti da situazioni di crisi, attraverso la distribuzione di prodotti RUTF (Ready-to-Use Therapeutic Food) – come Plumpy’nut ®.

“In MSC Crociere siamo onorati di aiutare UNICEF nella missione quotidiana contro la malnutrizione nel mondo. Era nostro dovere mettere in atto una partnership così concreta che può salvare la vita dei bambini per i quali la terapia RUTF risulta di importanza fondamentale” ha detto Pierfrancesco Vago. “Siamo orgogliosi del grande lavoro svolto da tutto il nostro staff, che ha permesso di raccogliere una così consistente somma di denaro. Tutto il Gruppo MSC, quindi non solo le crociere ma anche il cargo, sta lavorando assiduamente per aumentare la consapevolezza del progetto e per fornire supporto all’UNICEF attraverso la sua rete estesa in tutto il mondo”.

“Vorrei ringraziare MSC Crociere per la lunga e preziosa collaborazione e per le generose donazioni” ha dichiarato Elsbeth Müller. “Questo ci consentirà di acquistare una quantità maggiore di alimenti RUTF per il trattamento di bambini affetti da una grave e acuta malnutrizione che ogni anno provoca oltre un milione di vittime sotto i cinque anni. Oggi più di 20 milioni i bambini in tutto il mondo soffrono a causa di una scarsa nutrizione e, grazie a partner come MSC Crociere, possiamo donare un futuro a questi bambini “.

Oltre alle donazioni da parte degli ospiti, MSC Crociere organizza anche attività educative e di intrattenimento per i bambini a bordo, volte a sensibilizzare sul lavoro dell’UNICEF e le necessità dei bambini nel mondo. Ogni settimana andrà in scena una giornata dedicata (UNICEF Day) che includerà giochi divertenti, sfilate di bambini e la distribuzione ad ogni giovane partecipante di un passaporto UNICEF World Citizen, che li renderà ambasciatori per i diritti dei bambini in tutto il mondo. Inoltre, MSC Crociere ha lanciato una nuova canzone eseguita da un coro di bambini italiani intitolata ‘I Can Believe – MSC for UNICEF’, per fornire una colonna sonora a tutte le attività a sostegno dell’UNICEF a bordo delle navi MSC Crociere.

Gli ospiti a bordo di ciascuna nave MSC hanno la possibilità di donare almeno 1 euro, o 1,5 dollari, per l’iniziativa “Get on Board for Children”.

[hr top]