,

Festival della cucina Mediterranea a bordo di Costa neoRiviera

Dall’11 aprile al 25 maggio 2014, Costa neoRiviera offre sulle crociere di 12 giorni nel Mediterraneo un programma speciale dedicato al gusto in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo: laboratori, degustazioni, menu, escursioni per scoprire le tradizioni culinarie mediterranee.

 

Costa Crociere: Festival della cucina Mediterranea a bordo di Costa neoRiviera

Festival della cucina Mediterranea a bordo di Costa neoRiviera

 

Costa Crociere presenta le crociere nel Mediterraneo di Costa neoCollection – la nuova esperienza di viaggio “slow” lanciata da Costa Crociere a bordo di navi più piccole, verso destinazioni al di fuori delle mete più battute – con il Festival della Cucina Mediterranea, un programma speciale dedicato alle tradizioni gastronomiche mediterranee, nato grazie alla collaborazione con la rinomata Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

L’Università è il polo accademico ideato di Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, l’associazione internazionale presente in circa 150 paesi che promuove un nuovo sistema alimentare di qualità, ecologicamente sostenibile, e giusto nei confronti dei produttori.

Il Festival della Cucina Mediterranea, proposto dall’11 aprile al 25 maggio sull’itinerario di 12 giorni di Costa neoRiviera “Tesori nascosti del Mediterraneo”, associa all’esperienza del viaggio un percorso gastronomico di altissimo livello attraverso la scoperta dei sapori autentici del Mediterraneo, lì dove sono nati: dalla Liguria (Savona), verso la Provenza (Tolone), la Catalogna (Barcellona), la Sicilia (Porto Empedocle/Agrigento), Malta (La Valletta) e la Campania (Salerno).

A bordo di Costa neoRiviera il Festival della Cucina Mediterranea propone ai propri ospiti eventi legati alla conoscenza dei cibi e dei vini tipici locali, protagonisti delle tradizioni mediterranee. Laboratori didattici e degustazioni alla scoperta dell’olio DOP di cinque regioni italiane, delle conserve realizzate con i prodotti dell’orto, dei vini e dei dolci caratteristici delle coste e delle isole mediterranee. A Salerno, ad esempio, le pastaie della Costiera Amalfitana mostreranno attraverso una dimostrazione pratica il tradizionale metodo di preparazione dei fusilli.

L’elogio al “gusto mediterraneo” coinvolge anche l’intera offerta dei ristoranti a la carte e del buffet a bordo di Costa neoRiviera: dai moscardini alla ligure, alla bouillabaisse provenzale; dallo stoccafisso alla livornese al coniglio all’ischitana; dalla crema catalana alla cassata al forno. I menu sono composti da piatti e ricette selezionate con la collaborazione dell’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, per valorizzare le tradizioni regionali delle destinazioni visitate e realizzate con l’utilizzo anche di alcuni ingredienti dei presidi Slow Food, come la colatura di alici di Cetara e i fagioli di Conio.

A terra, grazie a soste in porto più lunghe che comprendono una notte a Barcellona e partenze in nottata a Malta e a Salerno, il programma del Festival della Cucina Mediterranea offre la possibilità di effettuare cene in locali tipici e escursioni “neo experience” per piccoli gruppi fino a 25 persone, studiate secondo la nuova filosofia “slow” di Costa.

Cura dei dettagli a bordo e grande attenzione agli aspetti culturali e naturali a terra completano l’offerta di Costa neoCollection. Sulla nave tutto è studiato per permettere agli ospiti di vivere secondo i propri ritmi ogni dettaglio del viaggio, grazie a una maggiore flessibilità degli orari di cena nei ristoranti, un intrattenimento più soft, servizi originali come l’high tea nel pomeriggio, i brunch durante i giorni di navigazione o il nuovo servizio del concierge per prenotare escursioni personalizzate o servizi a tema.

L’itinerario di 12 giorni “Tesori nascosti del Mediterraneo” con Costa neoRiviera, in partenza da Savona, con possibilità d’imbarco anche a Porto Empedocle, Salerno e Livorno, permetterà di scoprire destinazioni inedite e dal grande charme in Italia, Francia, Spagna e Malta.