,

Diario di bordo: concetto Freestyle Cruising di Norwegian Cruise Line

La compagnia Norwegian Cruise Line con il concetto Freestyle Cruising, introdotto nel 2000, ha abolito il modello tradizionale della vacanza a bordo di una nave da crociera: niente serata di Gala, niente turni presso il ristorante principale, niente tavolo fisso, nessun obbligo nel vestiario. Oggi, Norwegian Cruise Line opera attualmente una flotta di 12 navi appositamente progettate per il Freestyle Cruising.

 

Norwegian Epic Freestyle Cruising

Concetto Freestyle Cruising della Norwegian Cruise Line, foto Passione Crociere.

Il concetto che sta alla base del Freestyle Cruising non impone orari stabiliti per i pasti, non richiede un dress code formale, un abbigliamento casual riassume lo spirito della vita a bordo.

Nel ristorante principale, nei ristoranti a buffet e nella maggior parte dei ristoranti di specialità va benissimo un abbigliamento casual. Per la compagnia questo significa per le donne pantaloni comodi, jeans, vestiti, gonne e top, invece per gli uomini pantaloni in stoffa, jeans e magliette casual.

Le proposte di ristoro sono tantissime, fino a 21 proposte come ad esempio a bordo della nave da crociera Norwegian Epic, tra le quali anche i ristoranti a pagamento, un’ampia scelta di saloni, bar, teatri e altre opzioni di intrattenimento.

Abbigliamento da spiaggia è solo ammesso per recarsi nei ristoranti a buffet o nei ristoranti all’aperto – si richiede un copricostume o una T-shirt e scarpe. Un abbigliamento un po’ più formale si richiede nel ristorante principale a poppa e nel Le Bistro. Questo significa per gli uomini camicie, pantaloni o jeans eleganti con scarpe chiuse e per le donne gonne, pantaloni, jeans eleganti e top o camicie.

Chiaramente i bambini sotto i 12 anni possono tranquillamente indossare pantaloncini all’interno dei ristoranti. Consiglio che vale per tutte le navi è quello di portare un maglione per via dell’aria condizionata a bordo. Non dimenticare, scegliendo ad esempio questa compagnia di crociera per una prossima vacanza è quello di mettere in valigia anche qualcosa di bianco, per partecipare al famoso White Hot Party.

[hr top]