Crociere: manovrare le più grandi navi da crociera con una precisione al decimetro

La nuova leva Azimut di ABB per i sistemi di propulsione marini, si aggiudica il prestigiosissimo premio “Red Dot Design Award”. ABB, gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, si è aggiudicata il prestigioso premio “Red Dot Design Award” 2013 per il design di prodotto, in riconoscimento alla nuova leva di comando Azimut, che permette di manovrare navi da crociera giganti con una precisione al decimetro.

 

azipod

Le unità di propulsione Azipod della Oasis of the Sea, foto ABB.

 

La leva di comando Azimut è così precisa da poter manovrare con facilità navi enormi; ad esempio, la nave da crociera “Allure of the Seas” (lunga 360 metri e dal peso lordo di più di 200,000 tonnellate), con la leva Azimut, può virare completamente di 360°sul proprio asse.

Questa tecnologia sarà una caratteristica fondamentale dei sistemi di viraggio nelle nuove navi da crociera. Il dispositivo è il cuore degli equipaggiamenti utilizzati sulle navi con sistema di propulsione Azipod per controllare la velocità di propulsione e l’angolo di virata (steering angle), ed è parte integrante del sistema IMI di ABB (Intelligent Maneuvering Interface system).

La velocità delle eliche di propulsione è controllata attraverso il movimento della leva sull’asse orizzontale, mentre l’angolo di virata è controllato dalla rotazione della leva intorno al suo asse verticale.

Una delle caratteristiche dell’ultima versione della leva Azimut è l’utilizzo di fermi programmabili – chiamati “feeling point”. Inoltre, il design premiato, dona all’Azimut luci che possono essere regolate per massimizzare la visibilità di notte o in condizioni di sole intenso.

“Il nuovo design della leva è stato concepito per migliorarne sia l’utilizzo che gli aspetti ergonomici, incrementandone i livelli di sicurezza”, ha dichiarato Veli-Matti Reinikkala, responsabile della Divisione Process Automation di ABB. “Vincere questo prestigioso premio ha significato molto per noi e dimostra il raggiungimento dei nostri obiettivi nella creazione di un’interfaccia distintiva, chiara e di facile utilizzo da parte del personale, che offre un controllo preciso e prevedibile per diverse tipologie di navi”.

Una giuria di 37 esperti a livello internazionale hanno valutato prodotti presentati da più di 1.800 produttori, designer e architetti, provenienti da 54 paesi, valutando i livelli di innovazione, funzionalità, qualità, ergonomia, durata e aspetti legati all’impatto ambientale.

 

 

Il concorso che premia il miglior design esiste dal 1955. Il premio è un marchio di qualità riconosciuto a livello internazionale.

ABB (www.abb.com) è leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione che consentono alle utility ed alle industrie di migliorare le loro performance riducendo al contempo l’impatto ambientale. Il Gruppo opera in oltre 100 paesi del mondo ABB e impiega circa 145.000 dipendenti.

[hr top]