,

Costa Crociere: Michael Thamm al posto di Pier Luigi Foschi

Confermata la notizia dalla sede principale del gruppo Carnival: Peri Luigi Foschi sarà sostituito dal Michale Thamm. «Massima fiducia nella dirigenza italiana» aveva garantito nei mesi scorsi da Miami Micky Arison, il Presidente del colosso Carnival.

La notizia, anticipata tre giorni fa dal Secolo XIX, ha quindi trovato conferma e salvo sorprese sorprese, sarà ufficializzata nelle prossime settimane. Così come sarà formalizzata la fiducia al braccio destro di Foschi, il direttore generale Gianni Onorato. Un manager che Miami ha dimostrato di apprezzare soprattutto dopo la tragedia della Concordia. «Onorato ha gestito l’emergenza con grande professionalità», dicono di lui in Florida.

Come appreso questa mattina dal da giornale IlsecoloXIX, l’attuale presidente di Costa Crociere Pier Luigi Foschi lascerà probabilmente entro la fine dell’anno la compagnia, lasciando il suo posto a Michael Thamm attualmente presidente della controllata AIDA Cruises.

Il giornale IlsecoloXIX ha riportato la notizia e raccolte alcune testimonianze: “AidaCruises è certo il marchio che negli ultimi anni ha performato meglio” – spiega un protagonista italiano del settore delle crociere – “e da diverso tempo Michael Thamm era considerato come il manager più accreditato per succedere a Foschi”.Come già scritto in questo blog, Foschi aveva programmato la sua uscita di scena ma con la tragedia della Concordia ha cambiato idea per non indebolire la società.

Chi è Thamm?
Michael Thamm è entrato in AIDA Cruises nel 1993, quando la compagnia di crociera tedesca era ancora indipendente.  A giugno del 2004 Thamm, che sinora aveva ricoperto la carica di “senior vice president of operations”, viene nominato presidente, carica che ricopre tutt’ora nella compagnia. Il 28 aprile compierà 49 anni.