,

Costa Crociere: alcuni momenti durante il varo tecnico della Costa Diadema

Manca meno di un anno alla messa in servizio della nuova ammiraglia di Costa Crociere e venerdì scorso 15 novembre presso i cantieri navi Fincantieri si è tenuta la cerimonia del varo tecnico di Costa Diadema. Questa nave diventerà la più grande battente bandiera italiana con una stazza di 132.500 tonnellate lorde e la consegna, dagli stabilimenti Fincantieri di Marghera, è prevista per il 30 ottobre 2014.

 

Nave da crociera Costa Diadema

Alcuni momenti durante il varo tecnico della Costa Diadema, foto F. Neumeier.

 

Costa Diadema (132.500 tonnellate di stazza e 1.862 cabine) sarà consegnata il 30 ottobre 2014, una volta completati i lavori per l’allestimento degli interni. Costa Crociere ha investito complessivamente circa 550 milioni di euro per la costruzione della sua nuova ammiraglia.

La cerimonia di varo tecnico di Costa Diadema ha seguito il protocollo previsto dalla tradizione marinara per queste occasioni. Il varo è iniziato con la saldatura di una moneta ai piedi di quello che una volta era l’albero maestro, tradizionale gesto di buon augurio. Quindi, il direttore del cantiere, Antonio Quintano, ha invitato la madrina, la Sig.ra Franca Grasso, al taglio del nastro per la rottura della bottiglia di champagne sulla prora di Costa Diadema. Con il successivo allagamento del bacino in cui la nave ha preso forma in questi mesi, lo scafo ha toccato per la prima volta il mare.

Maggiori dettagli sulla nave da crociera Costa Diadema:  Costa Crociere: dettagli sulla nave da crociera Costa Diadema

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: Franz Neumeier di www.cruisetricks.de