Costa Celebration non farà parte di Costa Crociere ma è stata venduta

Una decisione all’ultimo minuto quella di Costa Crociere di non prendere in servizio la nave da crociera Costa Celebration (ex. Grand Celebration) attualmente in cantiere per i lavori di manutenzione e cambio immagine per un costo pari a 4,5 milioni di euro, fumaiolo già sostituito con quello Costa.

 

costa celebration

Costa Celebration non farà parte di Costa Crociere ma è stata venduta

 

A pochi giorni dal suo debutto, previsto per sabato 22 novembre, la Costa Celebration non entrerà quindi a far parte della Flotta Costa Crociere – da Costa Crociere la decisione inattesa di far uscire dalla flotta la piccola Costa Celebration, nave precedentemente in servizio per la controllata Iberocruceros, cancellando quindi tutte le prenotazioni confermate per la stagione invernale. Le partenze in novembre sono state cancellate e le agenzie di viaggio stanno contattando i clienti interessati per proporre crociere alternative a bordo di altre navi della flotta, insieme ad un credito da spendere a bordo, oppure, a scelta, la cancellazione della prenotazione con il rimborso totale del prezzo pagato.

Per le partenze previste in futuro sembrerebbe che Costa Crociere voglia servirsi di un’altra nave al posto della Costa Celebraition proponendo gli stessi itinerari. I dettagli sulla vendita della nave non sono ancora stati resi noti dalla compagnia Costa.