CLIA Europe: Pierfrancesco Vago nuovo Presidente

Manfredi Lefebvre d’Ovidio termina a fine anno il proprio mandato alla Presidenza di CLIA Europe (Cruise Lines International Association) e passa il testimone a Pierfrancesco Vago. Il Presidente di CLIA Europe Manfredi Lefebvre d’Ovidio ha annunciato che alla fine del 2013 concluderà il proprio mandato. Gli succederà l’attuale Vicepresidente dell’Associazione e Presidente Esecutivo di MSC Crociere, Pierfrancesco Vago.

Lefebvre d’Ovidio, Presidente di Silversea Cruises,  ha esercitato questo incarico per tre anni e mezzo, comprensivi di un’estensione temporale avvenuta su richiesta dei membri di CLIA Europe. Lefebvre d’Ovidio resterà membro del Global Executive Committee di CLIA.

Christine Duffy, Presidente e Amministratore Delegato di CLIA, ha commentato: “A Manfredi Lefebvre d’Ovidio non posso che riconoscere una leadership eccezionale sul territorio europeo e, a nome di tutti i membri CLIA, desidero esprimere tutta la mia gratitudine per il ruolo che ha rappresentato, tra l’altro per un periodo più a lungo di quanto fosse inizialmente previsto.”.

Christine Duffy ha inoltre ricordato come CLIA Europe continuerà il proprio percorso di successo sotto la Presidenza di Pierfranceso Vago: “Sono felice che l’attuale Vicepresidente di CLIA Europe, nonché membro del Global Executive Committee di CLIA, Pierfrancesco Vago, succeda a Manfredi Lefebvre d’Ovidio a partire dall’1 gennaio 2014.”

Manfredi Lefebvre d’Ovidi ha inoltre espresso la propria fiducia nel futuro del settore, dichiarando: “L’industria delle crociere continua ad apportare un contributo significativo all’economia europea; è un settore che ha mostrato una solida crescita nello scorso decennio, anche in un contesto di recessione economica. Sono fiducioso che questo successo proseguirà e che CLIA Europe continuerà a prosperare sotto la guida del mio successore, Pierfrancesco Vago”.

 

Il Presidente eletto, Pierfrancesco Vago, ha così lodato l’operato del suo predecessore: “E’ per me un onore assumere l’incarico di Presidente di CLIA Europe”  ha dichiarato.

“Lefebvre d’Ovidio – ha aggiunto Vago – è stato un Presidente straordinario ed eguagliarlo non sarà facile. Ha lasciato un’impronta significativa e positiva, sulla quale ho intenzione di continuare a lavorare. Sotto la guida di Lefebvre d’Ovidio abbiamo costruito un’industria di cui dobbiamo andare fieri. Nel complesso, in Europa garantiamo occupazione a 325.000 persone, serviamo oltre 6 milioni di passeggeri europei a bordo delle nostre navi e generiamo quasi 38 miliardi di euro in termini di impatto sull’economia europea”.

 

Cruise Lines International Association (CLIA)

Cruise Lines International Association (CLIA) è la più grande associazione del settore delle crociere con rappresentanza in Nord e Sud America, Europa, Asia e Oceania. CLIA rappresenta gli interessi di compagnie di crociera, agenzie di viaggio, autorità portuali e vari partner industriali nel rapporto con i responsabili delle politiche normative e legislative. CLIA è inoltre impegnata nella formazione degli agenti di viaggio, nella promozione dell’esperienza della vacanza in crociera attraverso attività di comunicazione e marketing con migliaia di agenzie e agenti di viaggio. Per ulteriori informazioni su CLIA, il settore delle crociere e le compagnie di crociera e agenzie di viaggio, visitare il sito www.cruising.org. CLIA può essere seguita anche su Facebook e Twitter sulle proprie pagine ufficiali, così come la Presidente Christine Duffy ( @ CLIACEO e cruising.org/ceoblog).