,

Fincantieri da inizio a due progetti importanti a Marghera e Palermo

Due momenti importanti per i cantieri navali Fincantieri di Marghera e Palermo con la cerimonia del taglio della prima lamiera della nuova nave da crociera di Holland America Line rispettivamente il taglio della prima lamiera a Palermo che da inizio al progetto di MSC Crociere che prevede l’allungamento delle quattro navi della classe Lirica.

 

Fincantieri da inizio a due progetti importanti a Marghera e Palermo

Fincantieri da inizio a due progetti importanti a Marghera e Palermo.

 

Continua a leggere

,

Holland America Line: due navi da crociera nelle acque australiane

Le due navi da crociera MS Oosterdam e la MS Volendam della compagnia Holland America Line saranno impegnate in Australia e Nuova Zelanda. Gli ospiti avranno la possibilità di scegliere tra una serie di itinerari da 10 a 14 giorni con partenza da Sydney in Australia oppure dal porto di Auckland in Nuova Zelanda. La stagione australiana inizierà dal mese di ottobre 2013 e si terminerà a marzo del 2014.

La Nuova Zelanda offre spettacoli naturali mozzafiato tra cui ad esempio il “Parco nazionale Fiordland” e la “Bay of Plenty”, rinomata per le sue spiagge maestose.

“Nel corso degli ultimi anni la popolarità della regione dell’Australia è cresciuta enormemente per la sua bellezza e la sua diversità” ha detto Richard Meadows, vice presidente esecutivo marketing di Holland America Line.

A rappresentare la compagnia in Italia è Gioco Viaggi: www.crocierehollandamerica.it

 

Parco nazionale Fiordland, foto www.sarahsonashoestring.com

Holland America Line: a tutto blues a bordo della MS Eurodam

A bordo della nave da crociera MS Eurodam ora si canta e si balla a ritmo di blues nell’apposito bar dedicato al più grande musicista di quel genere musicale: B.B. King. La compagnia Holland America Line ha compiuto un restyling a bordo della nave MS Eurodam trasformando uno dei bar, Queen’s Lounge, in B.B. King Blues Club.

Ogni settimana dal 20 giugno 2013, musicisti di fama mondiale si esibiranno presso il club a bordo della nave proponendo pezzi interamente dedicati al blues. L’orchestra B.B. King Blues Band composta da otto elementi tra cui da due cantanti, batterista, bassista, chitarrista, sassofonista, trombettista e organo faranno ballare e divertire gli ospiti a bordo.

Anche l’arredamento del nuovo Club sarà interamente dedicato al mondo blues come anche la carta dei cocktail che di conseguenza proporrà specialità a tema.

 

Continua a leggere

,

Holland America Line: proposta di crociere in Asia

Vegetazione imponente e templi di pietra, mercati galleggianti e immense risaie, un mondo ricco di contrasti,
fatto di cibi colorati, di sorridenti monaci buddisti e cappelli a cono, di pagode profumate ed eremi dal fascino eccezionale. E ancora le grandi città come Pechino, Shanghai, Hong Kong e Tokyo dove cultura millenaria e modernità si compenetrano in un progresso che pare inarrestabile. Questo e molto altro è ciò che rende misterioso e incredibilmente affascinante il Far East di Holland America Line.

 

Foto Passione Crociere

Continua a leggere

,

Crociere: Gruppo Carnival ordina due navi da crociera da Fincantieri

Il gruppo statunitense Carnival Corporation & plc e Fincantieri hanno raggiunto un accordo per la costruzione di due navi da crociera, destinate ai brand Holland America Line e Carnival Cruise Lines. Entrambe le unità saranno le prime di una nuova e innovativa classe di navi.

L’unità per Holland America Line avrà una stazza lorda di 99.000 tonnellate, potrà ospitare a bordo 2.660 passeggeri, sarà consegnata nell’autunno del 2015 e si aggiungerà alla flotta del brand a cinque anni dalla “Nieuw Amsterdam”, consegnata a Marghera nel 2010.
L’unità per Carnival Cruise Lines avrà 135.000 tonnellate di stazza lorda, una capacità di 4.000 passeggeri ed entrerà in servizio nell’inverno del 2016, quattro anni dopo “Carnival Breeze”, consegnata a Monfalcone nella primavera 2012.

Le parti hanno raggiunto un’intesa su tutti gli aspetti dell’accordo, e contano di firmare un contratto in tempi brevi una volta che tutte le condizioni saranno perfezionate.

L’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, ha commentato: “Questo ulteriore ordine porta a 61 il numero delle nostre navi per il gruppo Carnival e conferma la leadership di Fincantieri a livello mondiale nel settore delle navi da crociera, anche in un momento di rallentamento della domanda”. Bono ha concluso: “Auspichiamo che questo ordine sia un segnale forte per la ripresa di un settore strategico per l’economia del Paese e per l’intero comparto”.

“L’ordine conferma la strategia del gruppo di introdurre da due a tre navi all’anno suddivise tra i dieci marchi. Abbiamo programmato con attenzione l’introduzione di queste nuove navi per garantire ai rispettivi brand il tempo sufficiente per ampliare la base della propria clientela e assorbire la nuova capacità, senza deprimere la redditività delle navi già esistenti” ha dichiarato Micky Arison, presidente e amministratore delegato di Carnival Corporation & plc.

L’accordo tra Fincantieri e Carnival, leader crocieristico a livello globale che opera attraverso 100 navi, con altre nove in consegna tra il 2013 e il 2016, consolida ulteriormente una collaborazione di successo che dura da oltre vent’anni.